Minacce a Varrecchia, la solidarietà dell’Unci

AVELLINO – La presidenza provinciale dell’Unci di Avellino esprime solidarietà al portavoce dell’associazione Aipa, Michelangelo Varrecchia, per gli strani ed inquietanti segnali del quale è stato destinatario, tramite una lettera anonima, che aggiunge nuove preoccupazioni rispetto al già difficile futuro del centro per bambini autistici. “Una vicenda – si legge nella nota – sulla quale gli organi competenti dovranno fare chiarezza il prima possibile. Siamo sicuri, comunque, che non saran…

AVELLINO – La presidenza provinciale dell’Unci di Avellino esprime solidarietà al portavoce dell’associazione Aipa, Michelangelo Varrecchia, per gli strani ed inquietanti segnali del quale è stato destinatario, tramite una lettera anonima, che aggiunge nuove preoccupazioni rispetto al già difficile futuro del centro per bambini autistici. “Una vicenda – si legge nella nota – sulla quale gli organi competenti dovranno fare chiarezza il prima possibile. Siamo sicuri, comunque, che non saranno queste velate minacce ad intimidire quanti da anni stanno spendendo le proprie energie per la realizzazione di un obiettivo di grande importanza per l’intera provincia. Oggi più che mai è necessario un impegno di tutte le istituzioni del territorio per superare i problemi che ritardano oltremodo il completamento della struttura. Da parte sua, l’Unci non può che manifestare il proprio sostegno ad una causa di grande civiltà”.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]