Minacce a Varrecchia, la nota dello Spi Cgil

AVELLINO – “La lettera anonima contenente minaccia al nostro Dirigente Provinciale Michelangelo Varrecchia è sicuramente un’atto di prepotenza e criminalità raffinata che si consuma nei confronti delle iniziative che lo stesso porta avanti, insieme a noi, con lo spirito di solidarietà e di volontariato”. E’ quanto sostiene Antonio Di Stasio, segretario genarale dello Spi Cgil di Avellino. …

AVELLINO – “La lettera anonima contenente minaccia al nostro Dirigente Provinciale Michelangelo Varrecchia è sicuramente un’atto di prepotenza e criminalità raffinata che si consuma nei confronti delle iniziative che lo stesso porta avanti, insieme a noi, con lo spirito di solidarietà e di volontariato”. E’ quanto sostiene Antonio Di Stasio, segretario genarale dello Spi Cgil di Avellino.
“Disturbare i manovratori dei poteri occulti, ma ben visibile all’opinione pubblica, e la missione del nostro sindacato e di Michelangelo, in particolare. Il Centro dell’autismo di Valle è una battaglia di civiltà che appartiene a tutti noi, in particolare all’AIPA. E’ uno scandalo tra gli scandali che si verificano nella nostra provincia. Interessi economici, in contrasto con gli interessi dei ragazzi autistici e delle loro famiglie sono sicuramente alla base delle minacce. Il nostro dirigente il 12/4/1982 è stato oggetto di un attentato dinamitardo nella CGIL di Solofra. Allora si trattava di infiltrazioni camorristiche nel dopo sisma e per la ricostruzione. Oggi speculatori e affaristi della sanità mettono le lunghe mani sul centro per l’autismo che si sta costruendo da sette anni.
Lunga vita lavorativa al Procuratore della Repubblica Cantelmo che, tra ostacoli e pressioni, tenda di affermare la legge e il diritto in queste zone. Noi lo invitiamo ad indagare sull’intera vicenda per salvaguardare le persone oneste e perseguire coloro che non vogliono il centro per l’autismo di Valle. Solidarietà non formale nè retorica a Michelangelo da tutto lo SPI–CGIL”, conclude Di Stasio.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 14 casi

6 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 168 tamponi effettuati, sono risultate positive al Covid 14 persone: – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel comune di Atripalda; – 1, residente nel […]

Baiano

In possesso di cocaina e hashish, denunciato 30enne

6 Dicembre 2021 0

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile […]

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]