Meditavano furti in abitazioni di Montella: due fogli di via

CRONACA MONTELLA – Due pregiudicati, controllati dai Carabinieri dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Montella, sono stati allontanati con Foglio di Via Obbligatorio. Il servizio straordinario di controllo del territorio era stato predisposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino per contrastare il fenomeno dei furti in abitazione. A seguito di comunicazione al “112” che segnalava un’auto sospetta con due persone a bordo aggirarsi nei pressi di abitazioni isolat…

CRONACA MONTELLA – Due pregiudicati, controllati dai Carabinieri dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Montella, sono stati allontanati con Foglio di Via Obbligatorio. Il servizio straordinario di controllo del territorio era stato predisposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino per contrastare il fenomeno dei furti in abitazione. A seguito di comunicazione al “112” che segnalava un’auto sospetta con due persone a bordo aggirarsi nei pressi di abitazioni isolate di Montella, i Carabinieri davano attuazione ad un articolato e consolidato dispositivo per intercettare il veicolo segnalato. L’approfondita conoscenza del territorio e delle realtà locali permetteva ai militari di fermare l’auto sospetta con a bordo un 28enne di Napoli – Poggioreale ed un 27enne di Pomigliano d’Arco. Condotti in Caserma, si accertava che a loro carico figuravano numerosi precedenti penali, principalmente per reati contro il patrimonio. Non avendo fornito alcuna valida giustificazione circa la loro presenza in quel centro, i due venivano allontanati con Foglio di Via Obbligatorio.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]