Meditava furti a Teora: allontanata donna dell’Est Europa

In Teora, durante un servizio di perlustrazione, l’attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, veniva attratta da una giovane, che si aggirava a piedi nei pressi di esercizi commerciali. Dopo averne osservato i suoi movimenti, i militari procedevano a fermare quella persona sospetta per l’identificazione. Dagli accertamenti emergeva che la 28enne, originaria dell’est-Europa e residente nel napoletano, aveva a suo carico svariati precedenti di polizia per reati contro …

In Teora, durante un servizio di perlustrazione, l’attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, veniva attratta da una giovane, che si aggirava a piedi nei pressi di esercizi commerciali. Dopo averne osservato i suoi movimenti, i militari procedevano a fermare quella persona sospetta per l’identificazione. Dagli accertamenti emergeva che la 28enne, originaria dell’est-Europa e residente nel napoletano, aveva a suo carico svariati precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. Poiché non era in grado di fornire alcun valido motivo circa la sua presenza in quel luogo, veniva quindi allontanata con Foglio di Via Obbligatorio.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]