Maxi sequestro di droga in Irpinia, scacco alla camorra

Un carico di droga, proveniente dall’hinterland napoletano, con molta probabilità era destinato a finire sul mercato Avellinese. Il quantitativo  è stato sequestrato. In Irpinia stava per arrivare ben un quintale di hashish. Il sequestro è il risultato della brillante operazione svolta dai Carabinieri di Avellino. A finire in manette un 34 enne meccanico di Giugliano con piccoli precedenti penali alle spalle. L’uomo viaggiava a bordo di un furgone Pick -up di colore grigio ed è stato bloccato all’altezza del casello autostradale Avellino Est. A tradire il 34 enne la vista dell’auto dei militari. Impauritosi ha tentennato ad imboccare il casello e così i militari lo hanno seguito e poi bloccato per il controllo. La droga era ben occultata nel doppiofondo artigianale ricavato all’ interno del mezzo: era divisa in mille panetti da 100 grammi ciascuno. Un carico di sostanze stupefacenti che avrebbe fruttato ben cinque milioni di euro: questo non fa escludere ai Carabinieri che dietro ci possa essere la mano della criminalità organizzata. Durante la conferenza stampa tenutasi presso il comando provinciale dei Carabinieri è emerso che in città aumenta il numero degli assuntori di droga ed è purtroppo in calo invece l’età media dei consumatori. Per l’ Irpinia si è trattato di un sequestro record: infatti, è la prima volta che viene sequestrato un quantitativo così alto di droga nell’avellinese.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 1.766 nuovi positivi e 17 decessi nelle ultime 24 ore

27 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 1.766 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore e 17 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.835. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 87.714 tamponi, per un totale di 11.087.064 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della […]

[…]

Top News

Bach boccia la riforma dello sport, scontro Cio-Spadafora

27 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Cio entra a gamba tesa sulla riforma dello sport ma Vincenzo Spadafora non ci sta. Si fa sempre più pesante l’aria intorno alla legge delega da oltre un anno sul tavolo del Governo. A Imola per i Mondiali di ciclismo, Thomas Bach non usa troppi giri di parole e ribadisce una […]

[…]

Top News

Verona-Udinese 1-0, al Bentegodi decide la rete di Favilli

27 Settembre 2020 0
VERONA (ITALPRESS) – Con la prima rete in serie A di Favilli, il Verona batte l’Udinese, 1-0 il finale, e può festeggiare il primo posto in classifica a punteggio pieno. Dall’altra parte i friulani si disperano per il risultato di una gara dominata per lunghi tratti. Partono forte gli uomini di Juric che, al 7′, […]

[…]

Top News

Mes, Visco “Dal punto di vista economico solo vantaggi”

27 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Da un punto di vista economico” il Mes “ha solamente vantaggi: non si va sul mercato, è a lunga scadenza, a condizioni buone e la condizionalità è solamente spendere i soldi nel settore per il quale è stato disegnato questo fondo”. Lo ha detto il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, nel […]

[…]