Maltrattamenti sugli alunni: manette per un insegnante irpino

Gli agenti del commissariato di polizia di Cerignola (Foggia) hanno tratto in arresto un insegnante di 60 anni di origini irpine per presunti maltrattamenti ai danni di alcuni piccoli alunni.

Gli episodi di violenza si sarebbero verificati all’interno di una scuola dell’infanzia del comune ofantino.

L’indagine sarebbe partita dalle segnalazioni dei genitori. 

Ad incastrare il professore, le immagini delle telecamere installate all’interno del plesso scolastico.

Mentre le indagini continuano, l’insegnante è già stato sospeso dal servizio.

Ultimi Articoli

Top News

Fedriga “Berlusconi nome spendibile per il Quirinale”

23 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Penso che quello di Silvio Berlusconi sia un nome spendibile, non è l’unico, ma è spendibile. E’ una persona che ha avuto un’esperienza di Governo molto importante e credo che questo sia un vantaggio. Credo che una valutazione si possa fare scevri da ideologie”. Lo ha detto Massimiliano Fedriga, presidente della Regione […]

[…]