Maltrattamenti continui alla sorella: misura restrittiva per un uomo di Sperone

Era diventata un’inferno la vita per una 55enne di Sperone, a causa dei dissidi con il fratello, un noto professionista di 48 anni, con cui divideva l’abitazione.

Ora i Carabinieri della Stazione di Avella hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dalla Sezione G.I.P. del Tribunale di Avellino con il quale è stata disposta la misura del “Divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa” per un uomo di Sperone.

L’attività prende spunto dalla denuncia presentata dalla vittima che, per i maltrattamenti commessi del fratello, si è rivolta ai Carabinieri, che hanno accertato la veridicità dei fatti ricostruendo date, luoghi e modalità esecutive con cui si erano materializzate le condotte violente.

Il soggetto, che per un periodo era andato a convivere con la sorella, in più occasioni si era reso responsabile di maltrattamenti nei confronti della donna, cagionandole anche lesioni personali, costringendola a cambiare le proprie abitudini di vita.

L’Autorità Giudiziaria, concordando pienamente con le risultanze investigative dell’Arma, ha dunque spiccato nei confronti dell’uomo il provvedimento in parola.

Ultimi Articoli

Top News

Green Pass, Gelmini “E’ scelta di libertà”

27 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Riscontriamo un fatto, senza una vaccinazione estesa rischiamo di tornare a chiudere il Paese. Ci sono dati inconfutabili, il virus sta tornando a colpire il Paese, ma dove ci sono i vaccinati non aumentano ricoveri e terapie intensive. Questo è un elemento dal quale non possiamo prescindere, la scelta del green pass […]

[…]

Top News

E’ morto il cantante Gianni Nazzaro

27 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ morto, all’età di 72 anni, il cantante Gianni Nazzaro. Nato nel capoluogo campano, vince il Festival di Napoli 1970 con Me chiamme ammore, in coppia con Peppino Di Capri. Nel 1971 partecipa a Canzonissima con due brani dal titolo Far l’amor con te e Miracolo d’amore, mentre l’anno dopo si classifica […]

[…]