Lite al bar a Montemiletto: 5 persone nei guai per rissa aggravata

CRONACA MONTEMILETTO – I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria cinque persone poiché resesi responsabili di rissa aggravata. Nella decorsa notte, verso le ore 3.30, vari equipaggi impegnati in zona nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità, sono tempestivamente intervenuti presso un noto locale di Montemiletto poiché perveniva alla Centrale…

CRONACA MONTEMILETTO – I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria cinque persone poiché resesi responsabili di rissa aggravata. Nella decorsa notte, verso le ore 3.30, vari equipaggi impegnati in zona nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità, sono tempestivamente intervenuti presso un noto locale di Montemiletto poiché perveniva alla Centrale Operativa la segnalazione di un’animosa zuffa in corso. Le indagini immediatamente avviate dai Carabinieri della Stazione di Montemiletto, coadiuvati da altri militari appartenenti all’Aliquota Radiomobile del Comando Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano, hanno consentito di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e risalire ai soggetti coinvolti. Tutto è accaduto in Montemiletto, all’interno di un bar ubicato nella Contrada Zanfreda dove nel corso di un’accesa lite scaturita per futili motivi tra due giovani appartenenti a gruppi di ragazzi di comuni diversi, si accendeva una furiosa rissa fra le due opposte fazioni. Nell’occorso, un ragazzo riportava contusioni ad un braccio e, trasportato presso l’ospedale di Avellino, veniva giudicato guaribile in pochi giorni. Alla luce delle evidenze raccolte, i Carabinieri hanno provveduto a far scattare a carico di tutti e cinque i soggetti, di età compresa fra i 28 ed i 30anni, la denuncia in stato di libertà per il delitto di rissa, alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Ultimi Articoli

Top News

El Shaarawy beffa il Sassuolo, Roma a punteggio pieno

12 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La partita numero 1000 di Josè Mourinho si chiude con la corsa del portoghese sotto la Curva Sud. All’Olimpico la Roma batte 2-1 il Sassuolo grazie a una magia di El Shaarawy a tempo scaduto in una partita condizionata da due pali, due gol annullati e da tante occasioni. Le due squadre […]

[…]

Top News

Leao e poi è subito Ibra, il Milan supera 2-0 la Lazio

12 Settembre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il Milan vince e convince contro la Lazio al rientro dalla sosta, ma soprattutto ritrova Zlatan Ibrahimovic, in gol dopo sette minuti dal suo ingresso. Gli uomini di Pioli volano a punteggio pieno grazie allo svedese e Leao, avvicinandosi con piena fiducia alla sfida europea contro il Liverpool. Serata opaca per Sarri […]

[…]

Top News

Ricciardo vince a Monza, 4^ Leclerc, fuori Hamilton e Verstappen

12 Settembre 2021 0
MONZA (ITALPRESS) – Daniel Ricciardo vince un Gran Premio d’Italia di Formula 1 a Monza ricco di sorprese. Nel tempio della velocità si chiude il trittico di gare di fine estate e alla bandiera a scacchi sventolata da Marcell Jacobs è il pilota della McLaren a portare a casa la vittoria a tre anni e […]

[…]

Top News

Fs, Ferraris “Pronti a investire 31 mld in mobilità integrata”

12 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Gruppo Fs pronto a investire 31 mld delPnrr in mobilità integrata a 360°, tecnoldogie e sostenibilitàcontinuando a sviluppare l’Alta Velocità e il trasporto regionaleattraverso soluzioni basate sulla creazione di valore rispettandole esigenze delle persone. Le infrastrutture sempre piùinterconnesse grazie alla digitalizzazione e a percorsi diformazione dei giovani per affrontare le sfide […]

[…]

Top News

Primo successo di Bagnaia in MotoGP, batte Marquez ad Aragon

12 Settembre 2021 0
ALCANIZ (SPAGNA) (ITALPRESS) – Francesco Bagnaia vince il GP di Aragon di MotoGP. Il pilota italiano su Ducati conquista la prima vittoria in top class, resistendo agli attacchi di Marc Marquez (Honda) negli ultimi giri pieni di sorpassi e controsorpassi. Completa il podio Joan Mir (Suzuki), in difficoltà il leader del Mondiale Fabio Quartararo, solamente […]

[…]

Top News

L’Inter frena a Marassi, è 2-2 contro la Samp

12 Settembre 2021 0
GENOVA (ITALPRESS) – Finisce 2-2 il lunch match tra Inter e Sampdoria, una partita giocata a viso aperto da due squadre che hanno dato spettacolo fin dal primo minuto. Occasione sprecata per gli uomini di Inzaghi, incapaci di gestire per due volte il vantaggio e poco freddi a sfruttare nella ripresa le occasioni create. Prestazione […]

[…]