Lavori nelle scuole: indagine sugli appalti della Provincia

Appalti nel settore dell’edilizia scolastica: è bufera sull’amministrazione provinciale. La Procura della Repubblica di Avellino ha aperto un’indagine. Sono otto le persone finite sott’inchiesta. Si tratterebbe di imprenditori edili irpini e di un dipendente di palazzo Caracciolo. I reati ipotizzati sono diversi: si va dall’associazione per delinquere finalizzata alla corruzione alla turbativa d’asta, dalla concussione alla corruzione fino alla turbativa d’asta. Nel mirino sono finiti interventi edilizi e di manutenzione su alcuni edifici scolastici. Dal canto suo il presidente Sibilia si è detto sereno ed ha espresso piena fiducia nell’operato della magistratura. Allo stesso tempo ha annunciato che, in caso di processo, la Provincia è pronta a costituirsi parte civile.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]