Lavoratore in nero alle sue dipendenze: imprenditore nei guai

I Carabinieri della Stazione di Avella hanno segnalato il titolare di un’impresa edile della provincia di Napoli, ritenuto responsabile di avere alle proprie dipendenze un lavoratore “in nero”.

Per l’imprenditore è scattata la prevista sanzione amministrativa di 1.800 euro.

I controlli sono tesi a garantire il rispetto della legalità sui luoghi di lavoro, ancora troppo spesso scenari di incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte risultano corollario del mancato rispetto di normative e procedure di sicurezza.

Ultimi Articoli