Latitante dopo una rapina, 43enne nigeriana arrestata a Lauro

Il personale della Squadra Mobile e dell’Ufficio Immigrazione della Questura, nel pomeriggio di ieri, hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione nei confronti di una cittadina di nazionalità nigeriana, responsabile del reato di rapina aggravata.

La donna, 43 anni, da alcuni anni aveva fatto perdere le proprie tracce. Dopo essersi stabilita nel Comune di Pago Vallo Lauro, si è recata presso l’Ufficio Immigrazione della Questura allo scopo di chiedere informazioni sul rilascio del permesso di soggiorno.

Nella circostanza gli Agenti dell’Ufficio Immigrazione, sin da subito, hanno nutrito sospetti sulle generalità declinate dalla donna ed hanno avviato immediati accertamenti.

All’esito degli stessi, oltre ad emergere il fatto che le generalità dichiarate non corrispondevano all’effettiva identità e che la stessa non era in regola con le nome previste per il soggiorno sul territorio nazionale, è emerso a suo carico un ordine di esecuzione per rapina aggravata reso dalla Procura della Repubblica di Bari.

Pertanto la donna, con l’intervento di personale della Squadra Mobile, è stata tratta in arresto ed associata presso la Casa Circondariale di Lauro, struttura adibita all’accoglienza di minori, tenuto conto che la 43enne domiciliava nel comune irpino con i tre figli minori. 

Ultimi Articoli

Top News

Stoltenberg “Dall’alleanza Russia-Cina nuovi pericoli per la Nato”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’ordine fondato sulle regole, la base del multilateralismo, è minacciato. Russia e Cina ultimamente intrattengono una collaborazione sempre più intensa, sia a livello politico che militare. Si tratta di una nuova dimensione e di una seria sfida per la Nato. Ne derivano nuovi pericoli”. Lo dice il segretario generale della Nato, Jens […]

[…]

Top News

Salvini “No al blocco dei licenziamenti per i settori che crescono”

7 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sul blocco dei licenziamenti con il premier c’è “assoluta sintonia”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini rispondendo ai giornalisti al termine dell’incontro con il presidente del Consiglio Mario Draghi a Palazzo Chigi. “Quindi – ha aggiunto – i settori che corrono, che crescono e che hanno bisogno di assumere […]

[…]

Top News

Covid, 1.273 nuovi casi e 65 decessi in 24 ore

7 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 1.273 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri erano stati 2.275) a fronte di 84.567 tamponi effettuati, determinando un tasso di positività dell’1,5%. E’ quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. I decessi sono stati 65 nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 51 registrati ieri.I guariti sono […]

[…]