Irisbus: impiegati forzano blocco, momenti di tensione ai cancelli

Sfiorata la rissa: momenti di tensione questa mattina davanti ai cancelli dell’Irisbus di Flumeri. Dieci impiegati hanno forzato il presidio permanente e sono entrati in fabbrica. Ci sono stati spintoni e accuse reciproche. Solo il tempestivo intervento della polizia ha evitato il peggio. Poco dopo si è svolta l’assemblea. Al termine dell’assise i lavoratori hanno bloccato l’ingresso della vicina stazione di trasferenza dei rifiuti. I lavoratori – intanto – hanno inviato una lettera a tutti i segretari nazionali di partito e la richiesta di un incontro al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Domani il tavolo interministeriale a Roma con la partecipazione dei segretari nazionali Cgil, cisl, Uil e Ugl per discutere del settore del trasporto pubblico: un in contro imporante anche per il futuro dello stabilimento Irisbus: il governo dovrà fare chiarezza sulla disponibilità di fondi.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 38 casi. 7 a Cervinara

29 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 797 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 38 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 3, residenti nel […]

Ariano Irpino

Ariano Irpino: furto dell’acqua, denunciato

29 Novembre 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino hanno denunciato un uomo della Città del Tricolle, ritenuto responsabile di furto aggravato. Lo stesso aveva trovato il modo per “risparmiare” sulla bolletta dell’acqua. Il sopralluogo eseguito con […]

Avellino

Auto in fiamme ad Avellino

29 Novembre 2021 0

Paura questo pomeriggio in via Circumvallazione ad Avellino dove un’auto ha preso improvvisamente fuoco. La conducente, alla vista del fumo, è subito uscita dall’abitacolo mettendosi in salvo. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno […]

Calcio Avellino

Avellino, il Bari scappa: devi solo vincere

27 Novembre 2021 0

E dopo che il Bari capolista non è scivolato sulla buccia di banana, regolando il Latina al San Nicola e portandosi a +12 sui Lupi, per l’Avellino quello che era già imperativo diventa inevitabilmente categorico: […]