Ingegnere di Rotondi “disturbava” dirette del Benevento calcio

Insieme ad un altro amico ingegnere sono accusati di aver disturbato la messa in onda in diretta tramite il web di alcune partite del Benevento calcio. Per questo motivo un giovane di Rotondi è stato denunciato a piede libero insieme ad un amico di Benevneto. I titolari di una “web tv” sannita avevano denunciato ai Carabinieri che ignoti si intromettevano e disturbavano il segnale per la visione della diretta streaming di alcune partite di prima divisione del campionato scorso del Benevento calcio, risalente all’ottobre del 2012, causando un danno economico alla stessa società televisiva che aveva il contratto in esclusiva per la trasmissione degli eventi calcistici in questione. Gli accertamenti tecnici condotti dalla Speciale Sezione Informatica del R.I.S. di Roma, hanno permesso, attraverso il reperimento dei protocolli internet di risalire ai punti dai quali erano partiti i segnali di disturbo e di individuare i due soggetti responsabili, rispettivamente titolare e dipendente di una società concorrente che opera nello stesso settore delle trasmissioni via web. I due sono accusati di frode informatica e accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico.

Ultimi Articoli

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]