Infermiera aggredita al “Moscati”: “Siamo gestiti male, ci sentiamo abbandonati”

Ennesimo episodio di violenza ai danni del personale è stato registrato al Pronto soccorso del “Moscati” di Avellino.

Nella mattinata di ieri, un’infermiera è stata strattonata da un parente di una paziente in attesa di accettazione.

Tanto spavento per la donna ma nessuna ferita grave riportata.

“Muoviti o ti spacco la faccia”, queste le parole utilizzate dall’uomo nei confronti dell’infermiera la quale, impaurita, si sarebbe rifugiata all’interno degli ambulatori.

L’aggressore sarebbe riuscito ad entrare continuando ad insultarla e poi a spingerla.

Solo grazie all’intervento dei colleghi e della guardia giurata è stato scongiurato il peggio.

L’infermiera ha deciso di non sporgere denuncia ma punta il dito sulla gestione interna del Pronto soccorso: «Siamo pochi e gestiti male. Al triage c’è una sola persona quando dovrebbero essercene almeno due: non si può lavorare in queste condizioni. Siamo stanchi e ci sentiamo abbandonati».

Ultimi Articoli

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]