In auto con sette bombe artigianali: fermato e denunciato a Solofra

I Carabinieri della Stazione di Solofra hanno denunciato un 30enne, ritenuto responsabile di detenzione illegale di materiale esplodente. Nel corso di un posto di controllo nella cittadina conciaria, la pattuglia ha fermato un’autovettura con a bordo il giovane, nato in provincia di Frosinone.

All’esito della perquisizione personale e veicolare, i militari operanti hanno rinvenuto sette bombe di tipo artigianale, prive di qualsiasi etichettatura. Alla luce delle evidenze raccolte, il 30enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Il materiale esplodente sequestrato sarà analizzato da parte dei Carabinieri Artificieri.

 

Ultimi Articoli