Impatto frontale tra due auto sull’Ofantina: quattro feriti

Incidente stradale sull’Ofantina, sul ponte interessato dai lavori di adeguamento, nel territorio di Manocalzati.

In tarda mattinata, due autovetture si sono scontrate e nel violento impatto due persone sono rimaste ferite e trasportate in ospedale.

Altri due occupanti delle autovetture incidentate sono stati visitati sul posto dai sanitari del 118.

L’incidente è stato causato dal mancato rispetto del senso unico alternato su quel tratto di strada soggetto a lavori. L’uomo alla guida dell’Audi, proveniente dal senso opposto, non si è fermato al rosso del semaforo, andando a scontrarsi con l’altra auto che procedeva nel senso opposto.

L’uomo ha quindi tentato la fuga, ma è stato bloccato poco dopo di Carabinieri della locale Stazione.

I Vigili del Fuoco sono riusciti a mettere in sicurezza la zona.

Ultimi Articoli

Top News

Lady Gaga, arriva in radio il nuovo singolo “911”

25 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – E’ disponibile da oggi per la programmazione radiofonica “911”, il nuovo singolo di Lady Gaga tratto dall’ultimo album “Chromatica”.Il brano arriva dopo il successo degli ultimi singoli, “Stupid Love” e “Rain on me” con Ariana Grande, che sono stati ininterrottamente tra i 10 pezzi più suonati dalle radio italiane degli ultimi 6 […]

[…]

Top News

Conte “Pandemia tragedia ma anche opportunità per un nuovo inizio”

25 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “La pandemia ha sconvolto le nostre esistenze e le nostre abitudini consolidate, ha soffocato l’economia mondiale costringendoci a interrompere le relazioni sociali e a limitare le nostre libertà. Questa tragedia ci ha cambiati, ma si consegna anche l’opportunità di un nuovo inizio, che sta a noi cogliere”. Lo ha detto il presidente […]

[…]

Top News

Sanità privata, Aiop ratifica la pre-intesa per il rinnovo del contratto

25 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Aiop ha dato il via libera alla ratifica della pre-intesa per il rinnovo del contratto del personale non medico della sanità privata.“Oggi è stata scritta una pagina storica per la Sanità italiana. Finalmente le lavoratrici e i lavoratori della componente di diritto privato si vedono riconosciuti gli stessi diritti di quelli della […]

[…]