Immigrazione clandestina, fermato 35enne marocchino: era recidivo

Un 35enne di nazionalità marocchina, entrato illegalmente nel territorio nazionale, è stato rintracciato a Baiano dai Carabinieri della locale Stazione.

La pattuglia ha individuato l’extracomunitario mentre si aggirava con fare sospetto nella stazione ferroviaria della Circumvesuviana.

Il giovane è stato accompagnato in Caserma, dove è stato fotosegnalato per accertare l’esistenza di eventuali precedenti penali o provvedimenti d’espulsione dal territorio nazionale.

Dopo gli accertamenti di rito lo straniero, già censito e più volte deferito per la sua permanenza illegale nello Stato italiano, è stato accompagnato all’Ufficio Immigrazione della Questura di Avellino per i successivi adempimenti di legge ed è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di Ingresso e permanenza illegale nel territorio dello Stato.

Ultimi Articoli

Top News

Milan, ufficiale il rinnovo di Zlatan Ibrahimovic

22 Aprile 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il Milan ha ufficializzato il rinnovo del contratto di Zlatan Ibrahimovic. Il club sottolinea: “Il Milan è la squadra italiana con cui Zlatan ha collezionato il maggior numero di presenze e, dopo le 84 reti realizzate nelle 130 partite giocate nella sua carriera milanista, il campione svedese vestirà la maglia rossonera anche […]

[…]

Top News

Nel 2020 debito pubblico pari al 9,5% del Pil

22 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel 2020 l’indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche (-156.860 milioni di euro) è stato pari al 9,5% del Pil, in aumento di circa 129 miliardi rispetto al 2019 (-27.901 milioni di euro, corrispondente all’1,6% del Pil). Il saldo primario (indebitamento netto al netto della spesa per interessi) è risultato negativo e pari al […]

[…]