Illecita gestione dei rifiuti: nei guai due imprenditori irpini

I Carabinieri della Stazione Forestale di Summonte hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino due imprenditori edili ritenuti responsabili, a vario titolo, di “Gestione illecita di rifiuti”.

L’attività prende spunto dalla segnalazione da parte di un Carabiniere che, libero dal servizio, ha notato a Mercogliano un camion che trasportava materiale di risulta, scarti di mattonelle e di mattoni.

Le successive verifiche hanno permesso di appurare che l’autocarro era in dotazione ad una ditta che stava effettuando dei lavori di demolizione a Mercogliano ed era diretto a Monteforte Irpino dove era in corso la realizzazione di un manufatto edile: in quest’ultimo cantiere i militari operanti hanno rinvenuto cumuli di analoghi rifiuti che non erano stati trasportati in un centro di smaltimento autorizzato, come previsto dalla vigente normativa.

Alla luce delle evidenze emerse a carico dei predetti è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]