Guida auto sportiva con patente scaduta e priva di assicurazione

I Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hanno deferito in stato di libertà un pregiudicato del luogo, ritenuto responsabile del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.
I fatti si sono svolti nella serata di ieri in Montoro: i militari, impegnati in un servizio perlustrativo nell’ambito della capillare attività di controllo del territorio che il Comando Provinciale Carabinieri di Avellino quotidianamente dispiega al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità, intimavan…

I Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hanno deferito in stato di libertà un pregiudicato del luogo, ritenuto responsabile del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.
I fatti si sono svolti nella serata di ieri in Montoro: i militari, impegnati in un servizio perlustrativo nell’ambito della capillare attività di controllo del territorio che il Comando Provinciale Carabinieri di Avellino quotidianamente dispiega al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità, intimavano l’alt al conducente di una lussuosa auto cabrio ma lui invece di fermarsi si dava ad una fuga rocambolesca in direzione di quel centro abitato, mettendo a repentaglio gli altri utenti della strada.
I carabinieri, riconosciuto quell’automobilista ed annotato i dati dell’autovettura, forti di matura esperienza, desistevano dall’inseguimento al fine di evitare che il fuggitivo perseverasse in quella sua condotta pericolosa. Allertata la Centrale, l’operatore disponeva il tempestivo invio di una Gazzella in supporto.
Le ricerche si concludevano poco dopo con il rintraccio del giovane. Dai conseguenti accertamenti emergeva tra l’altro che lo stesso era titolare di patente di guida scaduta di validità e l’autovettura sprovvista di copertura assicurativa.
Pertanto, contravvenzionato per le varie infrazioni al Codice della Strada, l’uomo è stato altresì deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]