Furto in una ditta irpina sottoposta a sequestro: due arrestati

I Carabinieri della stazione di Andretta hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, due soggetti di Lusciano, comune in provincia di Caserta, ritenuti responsabili di tentato furto aggravato.

I fatti sono accaduti nel pomeriggio di ieri: nel corso di un servizio perlustrativo, avendo notato insoliti movimenti all’interno del piazzale di una ditta di Calitri, attualmente in regime fallimentare e sottoposta a sequestro, i militari si sono accorti che i due erano intenti a caricare su un autocarro, una cabina di un tir che era lì parcheggiato, dopo averla smontata con una fiamma ossidrica.

L’intervento di una seconda pattuglia della Stazione di Calitri ha permesso di bloccare e trarre in arresto il 33enne e il 54enne con a carico svariati precedenti di polizia e di recuperare la refurtiva, sottoposta a sequestro unitamente al veicolo ed agli attrezzi utilizzati dai malfattori.

Ultimi Articoli