Furto aggravato di acqua potabile: nei guai trentenne irpina

I Carabinieri della Compagnia di Montella hanno denunciato una trentenne di Nusco, perché ritenuta responsabile di furto di acqua potabile.

I militari hanno accertato che era stato artatamente effettuato un allaccio abusivo bypassando il contatore, eludendo così il pagamento delle bollette.

In considerazione delle evidenze emerse, a carico della donna è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di furto aggravato.

Ultimi Articoli

Top News

Meloni “Scostamento di bilancio? Valuteremo su risposte governo”

26 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il centrodestra ha sempre lavorato per mantenere la sua compattezza, c’è stato un ampio dibattito e da fuori un tentativo continuo di spaccarci da parte di una maggioranza molto divisa, a noi interessano le risposte che si danno ai cittadini, abbiamo già mandato un documento al governo con alcune proposte, noi continuiamo […]

[…]

Top News

Feretro Maradona alla Casa Rosada, prime visite familiari e compagni

26 Novembre 2020 0
BUENOS AIRES (ARGENTINA) (ITALPRESS) – Il feretro di Diego Armando Maradona alla Casa Rosada, il palazzo presidenziale di Buenos Aires immediatamente messo a disposizione dal presidente argentino Alberto Fernandez e dove 10 anni fa il popolo diede l’ultimo saluto all’ex leader del Paese, Nestor Kirchner. Seguendo un protocollo di misure anti-Covid, la camera ardente sarà […]

[…]

Top News

Champions, il Real vince a San Siro e inguaia l’Inter

25 Novembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Solo la matematica non condanna ancora l’Inter all’eliminazione dalla Champions League 2020/2021, ma la situazione è quasi irrecuperabile per i nerazzurri dopo il ko interno per 2-0 subito stasera contro il Real Madrid. L’Inter era scesa in campo consapevole di dover fare punti nella gara di San Siro per poter continuare a […]

[…]

Top News

Impresa Atalanta ad Anfield, 2-0 al Liverpool

25 Novembre 2020 0
LIVERPOOL (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – L’Atalanta si riscopre Dea nella notte di Champions League ad Anfield. Sbagliando s’impara e così, dopo il 5-0 al Gewiss Stadium, i nerazzurri superano un Liverpool mai in partita per 2-0 (uno-due firmato nella ripresa da Ilicic e Gosens) e tornano in corsa per la qualificazione agli ottavi, tenendo il passo […]

[…]