Frigento, servizio sospeso: De Prisco minaccia di incatenarsi

IL CASO – Vive già da recluso adesso che non riceverà per molti giorni il servizio assistenziale domiciliare Giuseppe De Prisco, 39 anni, da dieci su una sedia a rotelle minaccia di incatenarsi davanti casa alle porte di Frigento. Il giovane da giorni sta cercando, invano, di sapere come deve fare e perché mai il servizio è stato sospeso ma nessuno appunto gli ha fornito risposte e spiegazioni. Ha provato ripetutamente a telefonare all’Aias di Nusco senza ottenere a oggi nessun chiarimento nè tantomeno una risposta esaustiva. Sconfortato Giuseppe non si dà comunque per vinto e attraverso i social netowrk, unico strumento che lo fa sentire realmente libero, sta mobilitando una fitta rete di amici. Pertanto se entro qualche giorno non otterrà un servizio domiciliare sostitutivo Giuseppe, deciso come mai, ha già provveduto a fornirsi di catene e si legherà all’ingresso dell’abitazione in cui vive con gli anziani genitori che a loro volta hanno bisogno di assistenza. Il caso di Giuseppe De Prisco non è certo isolato e riguarda tante persone, più o meno giovani, che si trovano nella sua stessa condizione anche di disagio motorio. L’Asl competente sta nicchiando in merito, e i malati e i disabili, bisognosi di cure e assistenza giornaliera, non sanno a chi rivolgersi e a quale santo votarsi. “Possibile che nessuno ci considera come esseri umani ma solo come pacchi ingombranti- esclama Giuseppe-. Bisogna sempre arrivare a compiere azioni eclatanti per attirare un pò di attenzione su un fenomeno sociale assai diffuso. La disabilità non va in ferie: non mi stanco di dirlo”. Nella speranza che qualche persona competente, e di buon cuore, raccolga lo sfogo e l’appello disperato di Giuseppe De Prisco pronto a incatenarsi alla sua sedia a rotelle.

Ultimi Articoli

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]

Attualità

Covid in Irpinia: 50 positivi. 17 ad Avellino

7 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 917 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 50 persone: – 1, residente nel comune di Aiello del Sabato; – 2, residenti nel comune di Avella; – 17, residenti nel […]

Cervinara

Evade più volte dai domiciliari, 50enne condotto in carcere

7 Dicembre 2021 0

Ristretto ai domiciliari per evasione, aveva più volte posto in essere comportamenti incompatibili con la prosecuzione della misura alternativa a cui era sottoposto. La puntuale refertazione di quanto rilevato dai Carabinieri della Stazione di Cervinara […]

Calcio Avellino

Avellino Bari : i lupi evitano nel finale la sconfitta

6 Dicembre 2021 0

Finisce in parità il monday night della diciassettesima giornata di serie C tra Avellino e Bari 1-1. In vantaggio la capolista con Antenucci al 33′ su rigore , pareggio al 83′ di Kanoutè per i lupi. IL TABELLINOMarcatori: rig. Antenucci 33′, Kanouté […]