Frigento, investe una donna e scappa: nei guai un 65enne

Al termine di una complessa attività investigativa, i Carabinieri del Comando Compagnia di Mirabella Eclano sono riusciti in tempi brevissimi ad acquisire elementi probanti e quindi a deferire alla competente Autorità Giudiziaria un uomo ritenuto responsabile di fuga a seguito di incidente stradale con lesioni personali ed omissione di soccorso.

La vicenda si è verificata qualche giorno fa in Frigento: una donna del luogo, mentre camminava al margine della carreggiata, veniva investita da un’auto il cui conducente non si ferma a prestare soccorso e si dava a precipitosa fuga. Nel frattempo l’auto perdeva lo specchietto retrovisore.

La malcapitata ha riportato ferite ed è stata trasportata presso l’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi. Le accurate e tempestive indagini espletate dai Carabinieri della Stazione di Frigento permettevano di individuare ed identificare quale presunto autore del fatto delittuoso un 65enne di un paese limitrofo che è stato quindi denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica. A suo carico scattava inoltre la segnalazione per la sospensione o revoca della patente di guida.

Ultimi Articoli

Top News

Il Golden Boy 2020 di Tuttosport al norvegese Erling Haaland

21 Novembre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – Il Golden Boy 2020 a una macchina da gol. Erling Haaland, bomber norvegese del Borussia Dortmund, è il vincitore del concorso internazionale di Tuttosport che ogni autunno premia il miglior Under 21 dell’anno tesserato per un club europeo della massima divisione. Un anno da incorniciare per il ragazzo esploso nel Salisburgo e […]

[…]

Top News

Messina (Intesa Sp) “Formazione giovani sia al centro agenda politica”

21 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Occorre investire nel capitale umano del futuro”. Ne è sicuro Carlo Messina, Ceo di Intesa Sanpaolo, come ha spiegato nella lectio magistralis “Vivere nella comunità”, tenuta presso la Fondazione Nuovo Millennio Scuola Politica e riportata dal Sole 24 Ore. “Le crisi economiche – spiega – e quindi anche la pandemia in corso, […]

[…]

Top News

Cdm, via libera al dl Ristori ter da 2 miliardi

21 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Salgono da 1,4 a circa 2 miliardi le risorse a disposizione per il rafforzamento del Decreto Ristori che il governo ha varato nella notte. Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri, ha approvato un decreto-legge (Decreto Ristori ter) che introduce […]

[…]