Finto intermediario truffa giovane nigeriano: denunciato 50enne

I Carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino, in seguito a una denuncia presentata da un giovane nigeriano, hanno denunciato per truffa un 50enne originario del Camerun e residente ad Avellino.

L’uomo si è fatto consegnare dalla vittima la somma di 400 euro quale corrispettivo per l’intermediazione affittuaria di un appartamento nel capoluogo irpino.

Ricevuto il denaro, il 50enne ha fatto perdere le proprie tracce. Le indagini condotte dai militari dell’Arma hanno consentito di risalire all’identità del soggetto, già noto alle Forze dell’Ordine, che, alla luce delle evidenze emerse, è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Ultimi Articoli

Top News

Di Maio “Da Renzi gesto irresponsabile, strade ora divise”

14 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Mentre il Paese attraversa uno dei momenti più bui della sua storia ieri Matteo Renzi ha scelto di ritirare i suoi ministri aprendo l’ennesima crisi di governo. Il mondo – aggiunge – ci sta guardando e purtroppo non possiamo andarne fieri”. Lo scrive su facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.“Nell’anno […]

[…]

Top News

Superbonus 110%, Bper e Conflavoro Pmi insieme a sostegno delle imprese

14 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Gruppo BPER Banca (BPER Banca e Banco di Sardegna) e Conflavoro PMI hanno sottoscritto nei giorni scorsi un accordo di collaborazione che li impegna reciprocamente ad assistere le imprese interessate alla misura governativa del cosiddetto Superbonus 110%, introdotta dal Decreto Rilancio.In particolare, il Gruppo BPER Banca si impegna a mettere a […]

[…]

Top News

Renault, il nuovo piano punta su electric vehicles e tecnologia

14 Gennaio 2021 0
PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – “Il nostro piano ha basi solide”. Così Luca De Meo, Ceo di Renault da un anno, ha riassunto il nuovo piano strategico del costruttore francese al 2025, che trasformerà il gruppo. La “Renaulution” passerà da una riduzione della produzione a 3,1 milioni di vetture l’anno, rispetto ai 3,9 milioni del 2020. […]

[…]