Festeggia il Capodanno sparando col fucile: fregato da Instagram e denunciato

Per festeggiare il Capodanno aveva sparato colpi di fucile dal balcone di casa, pubblicando successivamente il video su Instragam, senza fare i conti con il potere del web.

Il video è arrivato sulle chat di centinaia di persone, fino ai Carabinieri della stazione di Grottaminarda.

E’ stato incastrato così un trentenne della zona, denunciato in quanto ritenuto responsabile dei reati di “Esplosioni pericolose” e “Omessa custodia di armi”.

Le armi e le munizioni legalmente detenute dall’uomo sono state sottoposte a sequestro unitamente al titolo di polizia.

Ultimi Articoli