Evasione notturna dai domiciliari: nei guai giovane di Avella

I Carabinieri della Stazione di Avella hanno deferito un ventenne che, ristretto ai domiciliari, all’esito di un controllo notturno, non è stato rinvenuto nell’abitazione statuita per tale misura.

Rintracciato poco dopo, lo stesso non è stato in grado di fornire ai militari operanti una valida giustificazione in merito.

Alla luce delle evidenze emerse, a suo carico è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Avellino ai sensi dell’articolo 385 del Codice Penale.

Ultimi Articoli