Evade dai domiciliari: 33enne rumeno finisce in carcere

Un 33enne di origini romene, già sottoposto alla detenzione domiciliare, è stato arrestato e tradotto alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

Il provvedimento emesso nei confronti dell’uomo, dal Tribunale di Avellino, è scaturito in seguito alla denuncia per evasione formulata dai Carabinieri della locale Stazione.

All’esito di controlli alternati, i militari non hanno scoperto che il 33enne non era in casa. E’ scattata, dunque, l’emissione dell’Ordinanza Applicativa della Misura Cautelare della Custodia in Carcere.

Ultimi Articoli