Esecuzione ordinanza di misura cautelare nei confronti di sei persone

Questa mattina i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Avellino hanno dato esecuzione nei comuni di Avellino, Montefalcione, Ottaviano (NA), San Prisco (CE) Palma Campania (NA) ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari,della sospensione dall’esercizio di un pubblico ufficio e dell’obbligo di presentazione alla P.G. (anche a carico di un funzionario del Provveditorato agli Studi di Avellino), emessa dal GIP presso il Tribunale di Avellino su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 6 persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati p.p. dagli artt. 110, 81 cp, 61 n. 2, 319, 321 cp. (corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio; reato in concorso, continuato ed aggravato), p.p. dagli artt. 110, 81 cp., 61 n. 2, 479 in relazione all’art. 476 c. 2 C.P. (falsità materiale ed ideologica commessa dal pubblico ufficiale; reati in concorso, continuati ed aggravati).

Le persone raggiunte dal provvedimento sono coinvolte in un giro di compravendita di falsi attestati, a carico dei quali sono stati valutati più di 50 casi.    

Le indagini, che si sono protratte per diversi mesi,costituiscono uno stralcio di una precedente attività investigativa che già nel gennaio 2018 aveva portato all’arresto di un avellinese per un analogo episodiocorruttivo.

Per portare a termine l’attività investigativa sono state eseguite intercettazioni telefoniche ed ambientali e svolti tradizionali servizi di osservazione e controllo,acquisizione di materiale documentale, che hanno consentito di risalire agli istituti scolastici che avevanorilasciato false documentazioni.

I militari hanno appurato che gli indagati, in concorso tra loro, dietro compenso di somme che andavano dai 2.000 ai 2.300 euro, si adoperavano per procurare false attestazioni di frequenze per corsi EIPASS o equiparati, patenti europee di informatica, diplomi di “qualifica” presso strutture scolastiche private paritarie campane, anche al fine di incrementare il punteggio per la partecipazione a concorsi pubblici ed in particolare al concorso per personale ATA- SCUOLA scaduto il 30.10.2017.

Contestualmente all’esecuzione della misura cautelare, sono state effettuate perquisizioni domiciliari e locali presso le abitazioni degli indagati e presso le sedi di lavoro.

Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellinorivolge a tutti l’invito a sporgere immediata denuncia qualora si è a conoscenza di eventuali casi analoghi.

Ultimi Articoli

Top News

Lukaku e doppietta Hakimi, Inter-Bologna 3-1

5 Dicembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – L’Inter si gode un ritrovato Hakimi, risponde alla Juventus e ottiene una iniezione di fiducia in vista del match decisivo in Champions League contro lo Shakhtar Donetsk. A San Siro Lukaku e l’ex Borussia Dortmund decidono la vittoria per 3-1 sul Bologna e permettono ai nerazzurri di salire a quota ventuno punti […]

[…]

Top News

Derby alla Juve: Bonucci-gol all’89° e Toro rimontato

5 Dicembre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ribalta il Torino e si aggiudica il derby della Mole. Vittoria a dir poco sofferta per la squadra di Pirlo che nella ripresa pareggia con McKennie e completa la rimonta con Bonucci a pochi secondi dal 90′. Ennesima partita persa nel finale dai granata, a cui non basta un egregio […]

[…]

Top News

Covid, 21.052 nuovi casi e 662 decessi nelle ultime 24 ore

5 Dicembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 21.052 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, in calo rispetto ai 24.099 di ieri. E’ quanto rende noto il ministero della Salute. Sono invece 662 i morti, in diminuzione rispetto agli 814 registrati ieri. Cala ancora il numero degli attualmente positivi a 754.169 (-3.533). Mentre sono 23.923 i guariti. Per […]

[…]

Top News

Gualtieri “Il peggio è passato, nel 2021 ripresa robusta”

5 Dicembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il peggio è passato dal punto di vista economico perchè il lockdown generalizzato è quello che ha avuto un impatto più pesante, grazie alle misure di sostegno si è visto come è possibile far ripartire l’economia. La seconda ondata ci ha costretto a prendere nuove misure restrittive, questo avrà un impatto, ma […]

[…]

Top News

Immobile e Milinkovic-Savic a segno, Spezia-Lazio 1-2

5 Dicembre 2020 0
CESENA (ITALPRESS) – La Lazio vince 2-1 in casa dello Spezia nella 10^ giornata di Serie A. A Cesena il gol di Immobile e la punizione di Milinkovic-Savic, entrambi nel primo tempo, permettono ai biancocelesti di salire a 17 punti e di recuperare il ritardo in campionato. I liguri, anche sfortunati con due legni colpiti, […]

[…]

Top News

Lamorgese “Natale di sacrifici per affrontare 2021 in sicurezza”

5 Dicembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “E’ un Natale particolare, siamo in pandemia, anche se la curva da quello che sappiamo sta lentamente scendendo. Sarà un Natale di sacrifici, dovremo continuare con delle limitazioni alla nostra mobilità. Proprio nel periodo natalizio dovremo allontanarci da quelle che erano le nostre tradizioni, fare festa tutti insieme. E’ un sacrificio necessario […]

[…]