Era in carcere, ma percepiva il reddito di cittadinanza: è successo a Montoro

Ancora un caso di indebito percepimento del reddito di cittadinanza scoperto dai Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore.

All’esito degli accertamenti hanno denunciato un trentenne del posto.

Il giovane, beneficiario del reddito di cittadinanza, aveva omesso di comunicare di essere detenuto in carcere, continuando così a percepire circa 500 euro al mese pur non avendone più i requisiti.

Alla luce delle evidenze emerse, il trentenne è stato quindi deferito alla Procura della Repubblica di Avellino e segnalato all’Inps per la revoca del sussidio.

Ultimi Articoli

Top News

Da Intesa SP una donazione per ogni prestito sostenibile erogato a PMI

12 Aprile 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Intesa Sanpaolo effettuerà una donazione per ogni S-Loan erogato alle piccole e medie imprese italiane, a favore di un progetto di beneficenza che sarà alimentato sul sito internet ForFunding.it, la piattaforma di crowdfunding del Gruppo. La nuova iniziativa è stata ideata al fine di correlare un ulteriore impatto sociale all’erogazione di credito […]

[…]

Top News

Vaccini, 4,2 milioni di dosi alle Regioni tra 15 e 22 aprile

12 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono oltre 4,2 milioni i vaccini che verranno complessivamente consegnati tra il 15 e il 22 di aprile alle strutture sanitarie delle Regioni. Oltre alle linee Pfizer, Moderna e Vaxzevria, le consegne riguarderanno anche Janssen (Johnson & Johnson). Per quest’ultimo vaccino – somministrabile in un’unica soluzione – si tratta del primo approvvigionamento […]

[…]

Top News

#CoroaCoreLete, le voci dei tifosi del Napoli tornano al Maradona

12 Aprile 2021 0
PRATELLA (ITALPRESS) – #CoroaCoreLete: le voci dei tifosi del Napoli tornano allo stadio Maradona. Acqua Lete e Napoli inaugurano infatti un nuovo capitolo della loro storica partnership. Lo sponsor più importante degli azzurri non smette di stupire e sostenere squadra e tifosi. Dal 2020, a causa della pandemia, gli stadi di tutta Italia hanno chiuso […]

[…]