Era alla guida ubriaco: denunciato giovane irpino

Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nella giornata di ieri dai Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, su disposizione del Comando Provinciale di Avellino, finalizzata principalmente al contrasto dei reati di tipo predatorio ed al controllo della circolazione stradale. Il servizio, svolto per massimizzare l’attività preventiva e, se del caso, repressiva, ha interessato tanto le vie cittadine quanto le aree rurali delle varie contrade…

Vasta e diversificata l’operazione di perlustrazione e controllo del territorio condotta nella giornata di ieri dai Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, su disposizione del Comando Provinciale di Avellino, finalizzata principalmente al contrasto dei reati di tipo predatorio ed al controllo della circolazione stradale. Il servizio, svolto per massimizzare l’attività preventiva e, se del caso, repressiva, ha interessato tanto le vie cittadine quanto le aree rurali delle varie contrade disseminate su tutto il territorio di competenza. Tale attività che ha visto l’impiego di numerosi uomini e mezzi dipendenti dalla Compagnia eclanese ha portato al controllo di 106 persone e 52 veicoli, con varie ispezioni e perquisizioni. In particolare nel corso di tale servizio: in Montefusco – località Passo Serra, i Carabinieri della locale Stazione, hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un 31enne di Pratola Serra ritenuto responsabile di guida in stato di ebbrezza alcolica: durante un controllo alla circolazione stradale, fermato alla guida di un’auto e sottoposto al test con l’etilometro, gli veniva riscontrato un tasso alcoolemico superiore al limite consentito. Per lo stesso scattava altresì il ritiro della patente di guida.
In Pietradefusi, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Mirabella Eclano, durante l’esecuzione di mirati controlli alla circolazione stradale, sorprendevano un romeno alla guida del proprio motoveicolo sprovvisto della regolare copertura assicurativa. Pertanto, oltre alla sanzione amministrativa, scattava anche il sequestro amministrativo del mezzo.

Ultimi Articoli

Top News

Il Napoli vince ma non basta: eliminato dall’Europa League

25 Febbraio 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – La corsa europea del Napoli si ferma ai sedicesimi di finale di Europa League. Allo stadio Maradona gli azzurri superano il Granada 2-1 con reti di Zielinski e Fabian Ruiz, ma vengono eliminati in virtù dello 0-2 subito all’andata in Spagna. Gattuso rispolvera la difesa a tre guidata dal rientrante Koulibaly e […]

[…]

Top News

Il Napoli vince ma non basta: eliminato dall’Europa League

25 Febbraio 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – La corsa europea del Napoli si ferma ai sedicesimi di finale di Europa League. Allo stadio Maradona gli azzurri superano il Granada 2-1 con reti di Zielinski e Fabian Ruiz, ma vengono eliminati in virtù dello 0-2 subito all’andata in Spagna. Gattuso rispolvera la difesa a tre guidata dal rientrante Koulibaly e […]

[…]

Top News

“La bambina che non voleva cantare”, su Rai1 il film tv su Nada

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono la bambina che non voleva cantare… Pensate se avessi voluto!”. Scherza Nada durante la presentazione del film “La bambina che non voleva cantare” che la regista Costanza Quatriglio ha dedicato alla sua storia raccontata nel romanzo “Il mio cuore umano”. Raiuno lo propone mercoledì 10 marzo in prima serata, subito dopo […]

[…]

Top News

Coronavirus, 19.886 nuovi casi e 308 decessi in 24 ore

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Impennata dei contagi da coronavirus in Italia. Secondo i dati forniti dal ministero della Salute i nuovi positivi salgono a 19.886 (ieri erano stati 16.424) a fronte di un numero record di tamponi effettuati: 443.704 e che determina un indice di positività al 4,4%. In calo i decessi a 308.I guariti sono […]

[…]

Top News

Bankitalia, Signorini nuovo direttore generale

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A seguito della nomina di Daniele Franco a ministro dell’Economia e delle Finanze, il Consiglio Superiore della Banca d’Italia, in seduta straordinaria, su proposta del Governatore, ha nominato direttore Generale Luigi Federico Signorini, già vice direttore generale.La nomina, deliberata ai sensi dell’art. 18 dello Statuto, deve essere approvata con decreto del Presidente […]

[…]