Era ai domiciliari, ma percepiva il reddito di cittadinanza: nei guai 60enne

Era ai domiciliari ma percepiva ugualmente il reddito di cittadinanza.

I Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hanno denunciato un 60enne del posto, beneficiario della misura economica introdotta dal Governo.

L’uomo, però, era agli arresti domiciliari. Nonostante ciò, aveva omesso di comunicarlo all’Inps, continuando a percepire circa 700 euro al mese.

Alla luce delle evidenze emerse, il 60enne è stato quindi deferito alla Procura della Repubblica di Avellino e segnalato all’Inps per la revoca del sussidio.

Ultimi Articoli

Top News

Draghi “Non ho una data per le riaperture, dipende da contagi e vaccini”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Io voglio vedere le prossime settimane come settimane di riaperture ma in sicurezza, a cominciare dalle scuole. Quanto più celermente procedono le vaccinazioni e tanto più si potrà tornare ad aprire. Non ho una data sulle riaperture perchè dipende dall’andamento dei contagi e dai vaccini”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, […]

[…]

Top News

Coronavirus, 17.221 nuovi casi e 487 decessi in 24 ore

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora in crescita i nuovi casi di coronavirus in Italia. Secondo il bollettino del Ministero della Salute i nuovi positivi sono 17.221, in aumento rispetto ai 13.708 di ieri. Dato che arriva a fronte di 362.162 tamponi processati e che determina un tasso di positività pari al 4,7%. Si registra un calo […]

[…]