Era ai domiciliari, ma percepiva il reddito di cittadinanza: nei guai 60enne

Era ai domiciliari ma percepiva ugualmente il reddito di cittadinanza.

I Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hanno denunciato un 60enne del posto, beneficiario della misura economica introdotta dal Governo.

L’uomo, però, era agli arresti domiciliari. Nonostante ciò, aveva omesso di comunicarlo all’Inps, continuando a percepire circa 700 euro al mese.

Alla luce delle evidenze emerse, il 60enne è stato quindi deferito alla Procura della Repubblica di Avellino e segnalato all’Inps per la revoca del sussidio.

Ultimi Articoli

Attualità

Pratola Serra, il Tar conferma lo scioglimento del comune

5 Gennaio 2022 0

Il provvedimento di scioglimento per forme d’ingerenza della criminalità organizzata del Comune di Pratola Serra, centro di meno di 4 mila abitanti alle porte di Avellino indicato come la città dei motori, “deve ritenersi pienamente […]

Attualità

Tamponi positivi, niente panico

5 Gennaio 2022 0

Il presidente dell’ordine dei medici della provincia di Avellino Franco Sellitto fa chiarezza sui dati relativi all’indice di positività dei tamponi analizzati sul territorio. Il responsabile della protezione civile regionale Italo Giulivo nel corso dell’intervista […]

Attualità

Covid in Irpinia: altri 591 positivi

4 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 2.732 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 591 persone: – 8, residente nel comune di Aiello del Sabato; – 9, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 32, residenti […]