Due quintali di amianto abbandonati tra i rifiuti

Una discarica abusiva contenente lastre di eternit è stata scoperta dalle guardie ambientali South Land a contrada Sant’Eustachio, zona periferica di Avellino.

Dai rilievi effettuati si parla di due quintali di materiale contenente amianto. Una vera e propria bomba ecologica. Si tratta con tutta evidenza di una smaltimento illegale.

Effettuati i rilievi, i volontari hanno chiesto l’intervento degli enti preposti, dal comune all’Arpac alle forze dell’ordine. Molti dei pannelli risultati lesionati per cui è facile pensare ad una dispersione nell’aria delle fibre cancerogene.

Ultimi Articoli

Top News

Il futuro della fibra ottica, tante le differenze

29 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Si fa presto a dire rete unica. Se ne parla molto e da molto tempo tanto che tanti – forse prematuramente – la danno già per fatta. Purtroppo, il diavolo si nasconde nei dettagli. E dei dettagli della rete unica se ne parla poco, quasi per niente”. L’analisi, pubblicata sul quotidiano on […]

[…]