Doppia truffa ai danni di anziani: indagini in corso

Ancora una truffa messa a segno ai danni di un’anziana: vittima una ultraottantenne di Monteforte Irpino che, nel pomeriggio di ieri, ha ricevuto una telefonata da un giovane. Questi, spacciandosi per suo nipote, gli ha chiesto di ritirare un pacco a lui destinato previo il pagamento di 4.800 euro; nel contempo un complice si è presentato a casa della vittima che gli ha consegnato 1.500 euro in contanti per quel plico (contenente due altoparlanti per pc di scarso valore). Quindi si è dato alla fuga.

Insospettita, l’anziana ha contattato il familiare e, subito dopo, ha sporto denuncia ai Carabinieri.

Stesso modus operandi per una truffa tentata a distanza di qualche ora ad un ultraottantenne di Forino al quale, il truffatore, voleva consegnare un “pacco” a fronte del quale avrebbe dovuto pagare 4.000 euro. Questa volta la truffa non è andata a buon fine. L’anziano, dopo aver chiesto dei chiarimenti in merito a quella consegna e ricevuto risposte inesatte, insospettito ha interrotto l’azione del malvivente.

Per entrambi i casi sono in corso indagini da parte della Compagnia di Baiano, finalizzate all’identificazione dei truffatori.

Ultimi Articoli