Doppia truffa ai danni di anziani: indagini in corso

Ancora una truffa messa a segno ai danni di un’anziana: vittima una ultraottantenne di Monteforte Irpino che, nel pomeriggio di ieri, ha ricevuto una telefonata da un giovane. Questi, spacciandosi per suo nipote, gli ha chiesto di ritirare un pacco a lui destinato previo il pagamento di 4.800 euro; nel contempo un complice si è presentato a casa della vittima che gli ha consegnato 1.500 euro in contanti per quel plico (contenente due altoparlanti per pc di scarso valore). Quindi si è dato alla fuga.

Insospettita, l’anziana ha contattato il familiare e, subito dopo, ha sporto denuncia ai Carabinieri.

Stesso modus operandi per una truffa tentata a distanza di qualche ora ad un ultraottantenne di Forino al quale, il truffatore, voleva consegnare un “pacco” a fronte del quale avrebbe dovuto pagare 4.000 euro. Questa volta la truffa non è andata a buon fine. L’anziano, dopo aver chiesto dei chiarimenti in merito a quella consegna e ricevuto risposte inesatte, insospettito ha interrotto l’azione del malvivente.

Per entrambi i casi sono in corso indagini da parte della Compagnia di Baiano, finalizzate all’identificazione dei truffatori.

Ultimi Articoli

Avellino

Estrazione abusiva di materiale dal fiume Sabato: denunciati due imprenditori

27 Gennaio 2020 0

I Carabinieri della Stazione Forestale di Avellino hanno denunciato per reati ambientali, gli amministratori di due società. Dall’attività d’indagine sono emersi indizi di colpevolezza nei confronti degli imprenditori, ritenuti responsabili dell’estrazione abusiva di materiale lapideo […]