Donna uccisa, De Lieto: “Azione più incisiva contro il crimine”

CRONACA AVELLINO – “L’uccisione di un’anziana commerciante, ad Avellino, ad opera di uno psicolabile, a quanto sembra dalle prime notizie, perché si era rifiutata di consegnare all’assassino, pochi euro, lascia sgomenti e fa sorgere un pesante interrogativo, sul livello di vivibilità e sicurezza, di una città civilissima come Avellino, ha dichiarato il Segretario Generale del Sindacato Comparto Sicurezza e Difesa S.C.S.D., Antonio de Lieto. Il capoluogo irpino, si caratterizza per un tessuto sociale sano, per una popolazione onesta e laboriosa, ma nonostante questo, il problema della criminalità, locale o di altre realtà vicine, preoccupa notevolmente i cittadini, non avvezzi a fatti criminosi e rispettosi della legge e dell’ordine. In questa ottica, l’assassinio della signora Clorinda Sensale ha destato un’enorme sensazione in città, proprio perché – secondo DE LIETO – genera insicurezza, una sorta di impotenza di fronte all’imprevedibile ed alla considerazione che per certi individui, la vita umana vale molto, veramente, molto poco. Il S.C.S.D. – ha proseguito DE Lieto, da atto alle Forze di Polizia, di svolgere in maniera eccellente, il loro compito ed appare ovvio che è impossibile, essere presenti ovunque, in qualsiasi momento e circostanza. Anche in questo caso, il coraggio di un cittadino che aveva inseguito l’assassino, ha dimostrato l’elevato senso civico dei cittadini di Avellino ed il pronto intervento degli operatori di Polizia, è servito ad assicurare alla giustizia, il responsabile del gesto criminale. Sarà compito di chi di dovere, accertare le condizioni psichiche dell’assassino, ma rimane il fatto che un’anziana signora che continuava a lavorare nonostante l’età, è stata assassinata senza pietà. A giudizio del S.C.S.D. – ha concluso DE Lieto – è indispensabile accentuare la presenza delle forze di Polizia sul territorio, con pattuglie di Poliziotti o Carabinieri di quartiere ed un maggior numero di volanti e gazzelle. Operatori di Polizia ancora più presenti e questo passa necessariamente attraverso un aumento degli organici, chiesto, fra l’altro, con insistenza, proprio dal S.C.S.D.”

Ultimi Articoli

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]

Cronaca

Dramma a Sturno, poliziotto trovato morto in auto

29 Novembre 2021 0

Un uomo di 57 anni, poliziotto in servizio presso il Commissariato di Ariano Irpino, è stato trovato cadavere all’interno della sua auto nel territorio di Sturno. Ad ucciderlo un colpo pistola. Sono in corso indagini. […]

Attualità

Covid in Irpinia: 38 casi. 7 a Cervinara

29 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 797 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 38 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 3, residenti nel […]