Discarica a cielo aperto a Montoro: area sequestrata, è caccia ai responsabili

I Carabinieri della Stazione di Montoro Superiore, congiuntamente al personale dell’ARPAC di Avellino, hanno eseguito un sopralluogo a Montoro dove, all’interno dell’ex area prefabbricati, è stata riscontrata la presenza di cumuli di rifiuti di vario genere, quali materiali provenienti da lavori edili, scarti industriali di vario genere, pneumatici, imballaggi e secchi di metallo e plastica.

L’area interessata, avente una superficie di circa 10mila metri quadrati, è stata sottoposta a sequestro.

Sono in corso indagini per l’individuazione dei responsabili dell’illecito smaltimento di rifiuti.

Ultimi Articoli

Top News

Chiuse iscrizioni Touchpoint Awards\Strategy 2020, giurie al lavoro

24 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono ufficialmente chiuse le iscrizioni ai Touchpoint Awards\Strategy 2020, il riconoscimento di Oltre La Media Group dedicato al Brand Positioning e alla costruzione delle più efficaci strategie di comunicazione. Sono circa un centinaio i progetti iscritti in competizione per i premi di categoria e per aprirsi la strada verso la conquista del […]

[…]

Top News

Sigarette elettroniche, in Italia sempre più diffuse

24 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Non si arresta in Italia il fenomeno delle sigarette elettroniche, con un significativo aumento dei vapers: circa 264mila unità in soli 4 mesi, di cui circa 160.000 nei mesi di lockdown con un totale, a luglio, di oltre un milione e trecentomila. E’ quanto risulta da una rilevazione dell’Osservatorio myblu di Kantar […]

[…]

Top News

Gang delle scommesse, arresti e sequestri tra Sicilia e Campania

24 Novembre 2020 0
PALERMO (ITALPRESS) – Smantellate due organizzazioni criminali che gestivano la raccolta illegale delle scommesse. L’operazione è stata eseguita dalla Guardia di finanza di Palermo, che ha eseguito 15 misure cautelari. Inoltre, sono state sequestrate sei agenzie tra Palermo e Napoli.Su delega della locale Procura di Palermo – Direzione Distrettuale Antimafia, coordinata dal procuratore aggiunto Salvatore […]

[…]