Dietro le perquisizioni, un esposto per la lapide del trentennale

SOLOFRA – Un esposto del quindici dicembre 2010. E’ stato questo l’input dal quale sono scaturite poi le perquisizioni che nella mattinata di ieri hanno interessato le sedi della Irno Service e della Global Service, le due municipalizzate che si occupano della gestione del patrimonio comunale e dell’erogazione di gas e acqua. Un esposto che riguarda la realizzazione della lapide marmorea che in occasione del trentennale del sisma fu posizionata in corrispondenza del monumento ai caduti di via Aldo Moro. Una fattura gonfiata, secondo l’esposto, che avrebbe portato la magistratura a volerci vedere chiaro e ad acquisire elementi sui bilanci della Global e della irno Service. Da qui dunque il sequestro di computer e di fascicoli attinenti la documentazione contabile delle due municipalizzate

Ultimi Articoli