Di Nuno, Vassiliadis: esempio di passione civile ed impegno civico

AVELLINO – ”La scomparsa di Antonio Di Nunno segna la fine di un epoca in cui la politica aveva quella tensione ideale e quella funzione nobile di provvedere al bene comune. Di Nunno ha rappresentato il meglio della classe dirigente che ha avuto l’onore di guidare l’Amministrazione comunale della città di Avellino. Una persona mite ma dalle idee definite che ha fatto della coerenza la propria bandiera anche concludendo anticipatamente la propria stagione di sindaco. In questo momento tr…

AVELLINO – ”La scomparsa di Antonio Di Nunno segna la fine di un epoca in cui la politica aveva quella tensione ideale e quella funzione nobile di provvedere al bene comune. Di Nunno ha rappresentato il meglio della classe dirigente che ha avuto l’onore di guidare l’Amministrazione comunale della città di Avellino. Una persona mite ma dalle idee definite che ha fatto della coerenza la propria bandiera anche concludendo anticipatamente la propria stagione di sindaco. In questo momento triste non possiamo che ricordarlo come esempio illuminato di passione civile ed impegno civico”. Così in una nota il segretario generale dell’Ugl irpina, Costantino Vassiliadis, esprime il proprio cordoglio per la scomparsa dell’ex sindaco di Avellino, Antonio Di Nunno.

Ultimi Articoli