Controlli dei Carabinieri in Alta Irpinia: Foglio di Via Obbligatorio per un pregiudicato

Controlli dei Carabinieri ad alcune strutture ricettive sull’Altopiano del Laceno.

E’ scattata la denuncia nei confronti di due persone, ritenute responsabili di “Omessa comunicazione delle persone alloggiate”. La norma violata è l’articolo 109 del T.U.L.P.S.: stabilisce che i gestori di strutture ricettive, ad eccezione dei rifugi alpini inclusi in apposito elenco istituito dalla regione o dalla provincia autonoma, devono comunicare giornalmente all’Autorità di Pubblica Sicurezza l’arrivo delle persone alloggiate, mediante consegna di copia della scheda o comunicazione, anche con mezzi informatici.

I gestori che non provvedono alla comunicazione delle persone alloggiate sono soggetti all’applicazione dell’articolo 17 del T.U.L.P.S., norma che prevede l’arresto fino a tre mesi o l’ammenda fino a 206 euro.

I Carabinieri della Stazione di Nusco hanno invece allontanato con Foglio di Via Obbligatorio un trentenne della provincia di Napoli, con a carico svariati precedenti di polizia (principalmente per furto), sorpreso ad aggirarsi con fare sospetto nei pressi di alcune abitazioni isolate: lo stesso, opportunamente interpellato, non è stato in grado di fornire agli operanti una valida giustificazione circa la sua presenza in quel luogo.

A Montella, i Carabinieri della Stazione di Caposele hanno sorpreso un giovane del posto che, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di circa tre grammi di marijuana. Per lui è scattata la segnalazione alla Prefettura di Avellino.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]