Coltivazione e spaccio di stupefacenti: arrestato 40enne ad Avellino

I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno tratto in arresto un 40enne, ritenuto responsabile di “Coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

I fatti si sono svolti nel pomeriggio di ieri nel capoluogo irpino: ai militari non è passata inosservata un’autovettura con a bordo un soggetto del posto e hanno proceduto al controllo, approfondito a causa dell’atteggiamento dell’uomo.

Con l’ausilio di una squadra della Compagnia di Intervento Operativo (C.I.O.) del 10° Reggimento Carabinieri Campania di Napoli, hanno rinvenuto una modica quantità di marijuana che il soggetto aveva occultato nella tasca dei pantaloni.

L’attività di polizia giudiziaria, estesa anche all’abitazione del 40enne, ha permesso di rinvenire nel giardino di pertinenza quattro piante di canapa indica mentre, all’interno dell’appartamento, numerosi semi del vegetale, un cesto contenente inflorescenze della stessa sostanza, nonché altri 5 grammi di marijuana.

Alla luce delle evidenze emerse, il 40enne è stato tratto in arresto e sottoposto ai domiciliari.

Ultimi Articoli

Top News

L’Italia blocca l’export di vaccini AstraZeneca in Australia

4 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’Unione Europea ha utilizzato per la prima volta il divieto di esportazione di vaccini anti covid-19 per bloccare l’invio di 250mila dosi AstraZeneca dall’Italia all’Australia. Il primo a dare la notizia è il Financial Times, secondo il quale sarebbe stata l’Italia, alla fine della scorsa settimana, a decidere di impedire l’esportazione notificando […]

[…]

Top News

Coronavirus, 22.865 nuovi casi e 339 decessi in 24 ore

4 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Corrono i contagi in Italia. I nuovi positivi al coronavirus, secondo i dati forniti dal Ministero della Salute, sono 22.865, in crescita rispetto ai 20.884 di ieri, a fronte di 339.635 tamponi processati, e che determina un indice di positività che sale al 6,7%. Leggero calo dei decessi, 339 (-8), i guariti […]

[…]

Top News

Pd, Zingaretti “Stillicidio non finisce, mi dimetto da segretario”

4 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nelle prossime ore scriverò alla Presidente del partito per dimettermi formalmente. L’Assemblea Nazionale farà le scelte più opportune e utili”. Lo annuncia su Facebook il leader del Pd Nicola Zingaretti.“Lo stillicidio non finisce – esordisce il post -. Mi vergogno che nel Pd, partito di cui sono segretario, da 20 giorni si […]

[…]