Il cellulare di Lucia continua a riaccendersi a Roma

Il cellulare di Lucia Salerno, la donna di 70 anni scomparsa da Montoro quasi una settimana fa, continua a mandare segnali. Seppur per pochi attimi, la localizzazione fornita dal gps del dispositivo mobile è sempre la stessa: la città di Roma. Recentemente, dopo giorni e giorni di buio completo, il telefonino dell’anziana è stato riacceso, così come registrato dalle celle telefoniche della stazione Termini. L’operazione è stata ripetuta anche a ridosso del fine settimana. I carabinieri di Montoro e quelli della compagnia di Baiano che stanno indagando sulla scomparsa della 70enne hanno allertato i loro colleghi della stazione Termini, ma le ricerche estese anche alla zona dove Lucia ha vissuto per 40 anni hanno dato esito negativo. L’anziana un anno fa, dopo la morte del compagno, si è trasferita da Roma al paese d’orgine della famiglia Salerno, la frazione Banzano del comune di Montoro. Nella Capitale nessuna sembra averla notata di recente: sia i congiunti del convivente che operatori e clienti di bar e botteghe che la donna ha frequentato per decenni. Anche i custodi del cimitero dove è sepolto il compagno sono stati invano sentiti. Stamane, nonostante il tempo inclemente carabinieri, vigili del fuoco, uomini della protezione civile e volontari hanno perlustrate diverse zone boschive del montorese, ma a tutt’ora della donna ancora nessuna traccia. Avviati anche controlli sulle disponibilità finanziarie della 70enne, a partire dagli ultimo movimenti effettuati sul conto corrente bancario.

Ultimi Articoli

Cronaca in Irpinia

Atti sessuali con un minorenne: arrestato sacerdote

26 Ottobre 2021 0

Questa mattina, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Avellino hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Avellino, su richiesta […]

TG News

Tg News – 26/10/2021

26 Ottobre 2021 0

In questa edizione: – Eitan torna in Italia: lo ha deciso il Tribunale della famiglia di Tel Aviv – Consumi in fase di assestamento: +1% su settembre 2020 – Onu: preoccupa l’aumento del tasso di […]

Top News

Vaccino, Sileri “Verosimile la terza dose per tutti”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Per chi ha fatto Johnson&Johnson servirà un richiamo in tempi molto brevi: a sei mesi dalla vaccinazione si inizierà a procedere, tenendo in considerazione l’età, ma verosimilmente una terza dose sarà necessaria per tutti”. Così il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, ospite a The Breakfast Club su Radio Capital. “Entro l’anno si […]

[…]

Top News

Mattarella “Determinazione per la ripartenza, no a teorie antiscientifiche”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La ripartenza è una strada nuova. Dobbiamo percorrerla con determinazione e con speranza. Come è accaduto in altri momenti della nostra storia, quando nel dopoguerra la ricostruzione è cominciata dalle macerie, quando un nuovo modello sociale, più capace di benessere, di opportunità e diritti, è scaturito dal concorso di forze e di […]

[…]

Top News

Ictus, il fattore tempo decisivo per salvare vite

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Debolezza da un lato del corpo, bocca storta, difficoltà a parlare o comprendere (afasia), muovere con minor forza un braccio, una gamba o entrambi, vista sdoppiata o campo visivo ridotto, mal di testa violento e improvviso, insorgenza di uno stato confusionale, non riuscire a coordinare i movimenti nè stare in equilibrio: questi […]

[…]