Caso Escort, Antonio Laudati rinviato a giudizio

L’ex procuratore di Bari Antonio Laudati è stato rinviato a giudizio dal gup di Lecce per abuso d’ufficio e favoreggiamento personale nell’ambito delle inchieste baresi sul caso delle escort portate da Gianpaolo Tarantini alle feste dell’ex premier Silvio Berlusconi.Secondo l’accusa, Laudati avrebbe indagato ‘illecitamente’ su due magistrati del suo ufficio, Giuseppe Scelsi e Desirèe Digeronimo, e avrebbe aiutato Tarantini e, indirettamente, Berlusconi ad ‘eludere le indagini’ sulle escort….

L’ex procuratore di Bari Antonio Laudati è stato rinviato a giudizio dal gup di Lecce per abuso d’ufficio e favoreggiamento personale nell’ambito delle inchieste baresi sul caso delle escort portate da Gianpaolo Tarantini alle feste dell’ex premier Silvio Berlusconi.Secondo l’accusa, Laudati avrebbe indagato ‘illecitamente’ su due magistrati del suo ufficio, Giuseppe Scelsi e Desirèe Digeronimo, e avrebbe aiutato Tarantini e, indirettamente, Berlusconi ad ‘eludere le indagini’ sulle escort.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]