Calitri, pay tv domestica in locale pubblico: due denunce

I Carabinieri della Stazione di Calitri hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria due persone, ritenute responsabili di violazione della normativa in materia di tutela dei diritti d’autore.

Gli stessi, titolari di un circolo, in occasione di incontri di calcio, verosimilmente allo scopo di non perdere i soci ed acquisirne altri, offrivano la visione in maniera illecita di determinati eventi sportivi legalmente fruibili solo mediante apposito abbonamento con piattaforme televisive detentrici dei diritti di trasmissione.

Nello specifico, veniva constatato l’indebito utilizzo per uso commerciale di smart card associata a contratto pay tv per uso domestico.

Alla luce delle evidenze emerse, per i predetti è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Tali controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni nell’intera provincia.

Ultimi Articoli

Top News

Nei cantieri navali Seven Stars rinasce lo storico marchio “Leopard”

22 Aprile 2021 0
PISA (ITALPRESS) – Seven Stars Marina & Shipyard ha presentato alla stampa il lancio del primo modello da 36 metri di Leopard Yachts, compiendo un primo passo per il rilancio dello storico brand nato nel 1973 dalla famiglia Picchiotti.Un progetto che è espressione di un nuovo modo di interpretare la cantieristica navale, prediligendo la produzione […]

[…]

Top News

Cida-Censis, valorizzare manager P.A. per vincere sfida Recovery

22 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Per gli italiani la managerialità è un valore, e poichè la Pubblica amministrazione è decisiva per il buon esito del Next Generation Eu, è tempo di iniettare figure e culture manageriali nella PA. Sono queste, in sintesi, le conclusioni del primo rapporto Cida-Censis sui manager, in cui l’analisi quantitativa e qualitativa della […]

[…]

Top News

Farmacisti protagonisti in prima linea nella lotta alle allergie

22 Aprile 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – La rinite allergica (AR) è una malattia cronica spesso confusa con il raffreddore che influenza la vita quotidiana di una fascia sempre più ampia di popolazione. Un italiano su 5 ne soffre e questo comporta grosse ricadute sul sistema sociale, sanitario ed economico del Paese. In Europa si stima che ogni anno […]

[…]

Top News

Covid, Fedriga “Coprifuoco alle 23 priorità regioni”

22 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La nostra priorità come Regioni è quella del coprifuoco. Abbiamo proposto all’unanimità un miglioramento della bozza del decreto, con la richiesta dello spostamento del coprifuoco dalle 22 alle 23”. Lo ha detto Massimiliano Fedriga, presidente della regione Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle regioni, intervenuto a Radio Kiss Kiss. “Pensiamo ai […]

[…]