Braccio incastrato nel motocoltivatore: anziano in ospedale

CRONACA SERINO – Intervento dei Vigili del Fuoco a Serino, precisamente in via De Vivo di Contrada Toppole, dove un uomo di 80 anni, intento a lavorare un terreno di sua proprietà con un motocoltivatore, per cause ancora in corso di accertamento, è rimasto incastrato con il braccio sinistro nello stesso. Sul luogo sono giunti per primi i sanitari del 118, i quali si sono fermati davanti l’abitazione del malcapitato, non sapendo bene il posto preciso in cui intervenire. A fare da guida ci …

CRONACA SERINO – Intervento dei Vigili del Fuoco a Serino, precisamente in via De Vivo di Contrada Toppole, dove un uomo di 80 anni, intento a lavorare un terreno di sua proprietà con un motocoltivatore, per cause ancora in corso di accertamento, è rimasto incastrato con il braccio sinistro nello stesso. Sul luogo sono giunti per primi i sanitari del 118, i quali si sono fermati davanti l’abitazione del malcapitato, non sapendo bene il posto preciso in cui intervenire. A fare da guida ci hanno pensato i due cani di proprietà dell’anziano, che hanno accompagnato sul posto i soccorritori. In collaborazione con il personale del 118, si è provveduto a liberare l’uomo e a trasferirlo con urgenza presso l’ospedale Moscati di Avellino per le cure del caso.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]