Botti di fine anno, un ferito ad Avellino

Un solo ferito per i botti ad Avellino. In tutta la Campania sono settantuno le persone che hanno riportato ferite a causa dell’esplosione di petardi nell’ultimo giorno dell’anno. Il maggior numero di feriti – secondo i primi dati diffusi dalle forze dell’ordine – si registra in provincia di Napoli con 48 persone che hanno dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari. Due persone, purtroppo, sono in prognosi riservata: si tratta di un uomo di 37 anni e di un bimbo di dieci. Tutti gli altri, invece…

Un solo ferito per i botti ad Avellino. In tutta la Campania sono settantuno le persone che hanno riportato ferite a causa dell’esplosione di petardi nell’ultimo giorno dell’anno. Il maggior numero di feriti – secondo i primi dati diffusi dalle forze dell’ordine – si registra in provincia di Napoli con 48 persone che hanno dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari. Due persone, purtroppo, sono in prognosi riservata: si tratta di un uomo di 37 anni e di un bimbo di dieci. Tutti gli altri, invece, guariranno nel giro di qualche settimana. Tredici i feriti in provincia di Salerno; nove in quella di Caserta ed uno solo a Avellino. A Benevento, al momento, non si registra alcun ferito.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]