Botte ai genitori per estorcere denaro: giovane allontanato dalla casa familiare

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Baiano hanno notificato ad un trentenne del Mandamento baianese la misura di Allontanamento dalla casa familiare emessa dall’Ufficio G.I.P. del Tribunale di Avellino.

Il giovane, già noto alle Forze dell’Ordine, avrebbe posto in essere nei confronti dei genitori, azioni di maltrattamenti al fine di estorcere denaro: la coppia si rivolgeva quindi ai Carabinieri che avviavano l’attività d’indagine.

Grazie agli elementi di reità raccolti a carico del trentenne, la magistratura irpina, concordando con le tesi degli investigatori, emetteva il provvedimento cautelare con il quale gli veniva imposto di lasciare la casa familiare.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]