Bisaccia, 6 cuccioli e la loro madre in pericolo: l’Enpa li salva

BISACCIA – Alla delegazione Enpa di Aquilonia è giunta una segnalazione urgente riguardante dei cuccioli con la loro madre in situazione di pericolo. Tempestivamente i volontari Paola Tartaglia e Giulio Antonio Petruzzo guidati dal delegato Andrea Tartaglia recatisi sul posto si sono resi conto della gravità della situazione. Vi erano 6 cuccioli con la loro mamma incastrati in una fenditura profonda sotto una costruzione di calcestruzzo vicino ad una strada a scorr…

BISACCIA – Alla delegazione Enpa di Aquilonia è giunta una segnalazione urgente riguardante dei cuccioli con la loro madre in situazione di pericolo. Tempestivamente i volontari Paola Tartaglia e Giulio Antonio Petruzzo guidati dal delegato Andrea Tartaglia recatisi sul posto si sono resi conto della gravità della situazione. Vi erano 6 cuccioli con la loro mamma incastrati in una fenditura profonda sotto una costruzione di calcestruzzo vicino ad una strada a scorrimento veloce.
Dopo diverse ore per riuscire a recuperarli, fortunatamente sono stati messi tutti in sicurezza. Il randagismo in Alta Irpinia sta diventando di dimensioni stratosferiche, basti pensare che la stessa delegazione è costretta ad intervenire anche nelle zone limitrofe ad Aquilonia. L’atto di abbandono di un animale, purtroppo è un fenomeno antico che in passato interessava gli ambienti rurali, è di vasta diffusione soprattutto nelle grandi aree urbane ed assume notevoli proporzioni tanto da divenire un’emergenza.
Inoltre genera varie conseguenze ed in particolare: diffusione di zoonosi (malattie trasmesse dagli animali all’uomo) il cui serbatoio è rappresentato dal cane, trasmissione di malattie ad altri cani e animali, problemi sanitari legati alle morsicature, problemi economici legati ai danni causati agli animali da reddito, pericoli per l’igiene del suolo e dell’abitato (fecalizzazione, dispersione immondizie, ecc.), problemi di ordine pubblico (incidenti stradali o in occasione di calamità naturali, ecc.), fobie e paure anche ingiustificate.
Il cane domestico vive insieme all’uomo. E’ l’uomo che gli fornisce oltre a cibo e rifugio un fattore importantissimo che lo lega a se stesso, la socialità. Questo aspetto fa si che l’animale riconosca nell’uomo un compagno di vita e quando da questo viene abbandonato va incontro ad uno stato depressivo, si abbassano le difese del sistema immunitario rendendolo recettivo alle malattie che in condizioni normali non lo colpirebbero, questo animale non conosce i pericoli della civilizzazione, incapace di procurarsi il cibo, senza l’intervento dell’uomo non ha futuro.
In base all’articolo 727 del codice penale “- Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.” Infatti, la stessa delegazione sta sensibilizzando notevolmente l’opinione pubblica per ottenere tutti i provvedimenti e le politiche necessarie per impedire il proliferarsi di questa piaga, come ad esempio la sterilizzazione.
Grazie ai volontari Enpa, questi splendidi cuccioli e la loro madre sono salvi, chiunque fosse interessato ad adottarli può contattare aquilonia@enpa.org

Ultimi Articoli

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]

Attualità

Covid in Irpinia: 50 positivi. 17 ad Avellino

7 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 917 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 50 persone: – 1, residente nel comune di Aiello del Sabato; – 2, residenti nel comune di Avella; – 17, residenti nel […]

Cervinara

Evade più volte dai domiciliari, 50enne condotto in carcere

7 Dicembre 2021 0

Ristretto ai domiciliari per evasione, aveva più volte posto in essere comportamenti incompatibili con la prosecuzione della misura alternativa a cui era sottoposto. La puntuale refertazione di quanto rilevato dai Carabinieri della Stazione di Cervinara […]

Calcio Avellino

Avellino Bari : i lupi evitano nel finale la sconfitta

6 Dicembre 2021 0

Finisce in parità il monday night della diciassettesima giornata di serie C tra Avellino e Bari 1-1. In vantaggio la capolista con Antenucci al 33′ su rigore , pareggio al 83′ di Kanoutè per i lupi. IL TABELLINOMarcatori: rig. Antenucci 33′, Kanouté […]