Baby squillo: “Liberatevi di un peso, parlate”

“Le ragazze che vogliono liberarsi di un peso, parlino. L’inchiesta non è affatto chiusa“. E’ questo l’appello che il comandante provinciale dei carabinieri, Massimo Cagnazzo, ha lanciato a margine della presentazione dell’edizione 2018 del calendario dell’Arma avvenuta stamane nella sede di via Roma.

L’ufficiale si è rivolto alle altre vittime della vicenda baby squillo che ha scosso Avellino e la provincia irpina.

Tre, le persone arrestate una decina di giorni fa nell’inchiesta choc sul giro di prostituzione minorile che ruotava intorno al circolo “L’Incontro” di via Vasto ad Avellino. Due, dei tre indagati (il gestore del locale ed uno dei clienti, un imprenditore di 85 anni) si sono avvalsi  della facoltà di non rispondere di fronte al gip durante l’interrogatorio di garanzia. Il terzo uomo ora agli arresti domiciliari, un professionista 50enne, ha risposto alle domande del magistrato ed ha fornito la sue versione dei fatti.

I legali dei tre hanno chiesto al tribunale del Riesame l’annullamento della misura cautelare.

Ultimi Articoli

Top News

Hamilton si prende la pole al Mugello, Leclerc in terza fila

12 Settembre 2020 0
SCARPERIA (FIRENZE) (ITALPRESS) – Lewis Hamilton partirà davanti a tutti nel Gran Premio di Toscana, nono appuntamento stagionale del Mondiale 2020 di Formula Uno. Al debutto sul circuito del Mugello, il pilota anglo-caraibico della Mercedes ferma il cronometro a 1’15″144, centrando la pole numero 95 in carriera, la settima stagionale. Al suo fianco, beffato per […]

[…]

Top News

Gualtieri “In Europa si lavora per rifinire la riforma del Mes”

12 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Mes? Abbiamo convenuto sull’opportunità di lavorare per avere l’introduzione anticipata del backstop da fine anno prossimo. Ciò richiede alcuni passaggi e ci permetterà in Italia di affrontare questo tema che era stato un pò congelato”. Così Roberto Gualtieri, ministro dell’Economia, al termine dell’Ecofin informale di Berlino.Quanto al quadro economico generale, “c’è […]

[…]

Top News

Festival Comunicazione, momento clou con Aldo Grasso e Pierluigi Pardo

12 Settembre 2020 0
GENOVA (ITALPRESS) – Momento clou al Festival della Comunicazione di Camogli questa mattina con Aldo Grasso e Pierluigi Pardo protagonisti davanti a un pubblico davvero interessato, tra cui un divertito Rosario Fiorello seduto in prima fila. Un’ora di discussione sulla tv di ieri e di oggi. Stimolato da Pardo il critico televisivo ha sottolineato il ruolo […]

[…]