Aveva un arsenale in casa, ma non poteva detenere armi: denunciato 60enne

I Carabinieri della Stazione di Quindici hanno deferito un 60enne del posto.

All’esito del controllo è emerso che l’uomo, nonostante fosse colpito dal provvedimento di diniego alla detenzione di armi, deteneva nella sua abitazione una pistola e tre fucili da caccia con relativo munizionamento.

Nei confronti del 60enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. E’ stato avviato l’iter per la confisca delle armi e delle munizioni.

Ultimi Articoli