Avellino, pedoni tornano nel mirino degli automobilisti: investimento in centro

Ci risiamo: un nuovo investimento in pieno centro, ad Avellino.

Prima del lockdown se ne contavano a decine (a gennaio, 3 investimenti in 5 giorni) con tanti interrogativi legati all’impressionante numero di pedoni investiti.

LEGGI PURE – Avellino, avanti un altro: terzo pedone investito

Ora si ricomincia. Da cosa dipende?

L’uso del telefono cellulare, la distrazione degli automobilisti e degli stessi pedoni, il mancato rispetto del semafoto (più da parte dei pedoni) e della segnaletica stradale.

All’ora di pranzo un uomo di 83 anni è stato investito all’incrocio tra Viale Italia e Via Trieste e Trento.

Per cause in corso di accertamento l’anziano è stato travolto da una autovettura che da Viale Italia si dirigeva verso Via Trieste e Trento.

L’uomo investito stava attraversando sulle strisce pedonali: il conducente della Renault Clio di colore bianco, si è subito fermato a prestare soccorso.

Nessun problema di visibilità, in pieno giorno, peraltro con scarso traffico considerando l’orario e i pochi negozi ed uffici aperti in quella zona.

Sul posto è intervenuta una ambulanza con i sanitari che hanno prestato immediatamente soccorso all’83enne poi trasportato all’ospedale Moscati di Avellino.

I vigili urbani, oltre a premurasi di multare le auto in sosta, bene faranno i riprendere i severi controlli relativi all’uso del cellulare da parte di guidatori sempre più distratti, capaci di tenere la mascherina in auto (per non infettare il cellulare?) senza fare a meno di tenere il telefono all’orecchio.

Ultimi Articoli

Top News

Con il decreto covid tornano le zone gialle, le novità

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il nuovo decreto sulle riaperture. Tra le principali novità, dal 26 aprile chi è munito di certificazione verde potrà spostarsi da una Regione all’altra anche se si tratta di zone rosse o arancioni. Sempre dal 26 aprile e fino al 15 giugno, in zona gialla e […]

[…]

Top News

Coronavirus, 13.844 nuovi contagi e 364 decessi nelle ultime 24 ore

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I nuovi positivi al Covid sono 13.844 (+1.770), a fronte di un aumento significativo dei tamponi processati, 350.034, determinando un tasso di positività che scende al 3,9%. Diminuiscono i decessi, 364 (-26). Lo rende noto il bollettino del Ministero della Salute I guariti sono 20.552 mentre gli attuali positivi scendono a 475.635 […]

[…]

Top News

Sondaggi, per 56% italiani inaccettabile aziende falliscano per Covid

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’emergenza Covid-19 che ha colpito tutto il mondo e il nostro Paese, oltre ai problemi a livello sanitario e sulla salute, ha avuto delle importanti ripercussioni anche dal punto di vista economico. Sono molte le aziende che, a causa delle chiusure forzate e al periodo di inattività, si ritrovano ad avere notevoli […]

[…]